Three sports… one passion

Sono passate molte settimane dall’ultima mia pubblicazione, ma eccomi nuovamente qua a raccontare qualcosa… e questa volta non un’esperienza fotografica, bensì un’esperienza sportiva che voglio raccontare e ricordare con una fotografia tra amici!

Domenica scorsa il grande battesimo nel campo del “triathlon“, dopo quasi sette mesi passati allenandomi continuamente e cercando di macinare chilometri tra nuoto, corsa e bicicletta. Il tutto nato grazie all’amico Nicola Zardini che, nel dicembre del 2012 mi ha fatto conoscere questo strano ma meraviglioso mondo dello sport… dove si gareggia da soli cercando nuove sfide personali e raggiungendo soddisfazioni troppo grandi da descrivere.

In poche parole… un mondo sportivo dove impari a conoscerti, dove impari a gestire il corpo e soprattutto la mente, dove la fatica ti accompagna, dove conosci nuovi amici e capisci cosa accomuna questo sport… in una passione!

Si inizia nuotando, o forse meglio dire “combattendo“, visto che in acqua vince il più veloce, e se per caso ti trovi in mezzo al gruppo di quasi 250 persone, devi fuggire agli attacchi altrui, schivando pedate, manate e spintoni. Poi esci dalle acque gelide e ti trovi catapultato in sella alla tua bicicletta, pedalando fino all’ultimo respiro per volare lungo i chilometri che ti separano all’ultima sfida. Infine ritorni per l’ultima volta nella “zona cambio” e, infilate le scarpe da corsa, cerchi il ritmo giusto per arrivare al traguardo, sapendo che la corsa sarà l’ultima durissima fatica che ti separa dal meritato riposo… e subito scopri che le gambe sono “dure  e ferme” e non è così semplice correre dopo il nuoto e la bicicletta… ma è l’ultima fatica che ti separa dalla grande soddisfazione di arrivare!

Arrivi al traguardo con il cuore in gola per la grande fatica… passi la linea che rileverà per l’ultima volta il passaggio del tuo chip… ti fermi… cerchi un respiro che non troverai per i prossimi minuti…

Poi trovi gli sguardi degli amici presenti… trovi persone a te sconosciute che ti applaudono… trovi avversari che ti hanno incitato o che hai aiutato lungo la gara… e scopri che il “triathlon” non è solo uno sport… è una vera e propria passione da condividere!

Siamo quasi pronti per lo start

Siamo quasi pronti per lo start

Qualche foto prima della partenza

Qualche foto prima della partenza

Il nuoto è la prima fase di gara

Il nuoto è la prima fase di gara

 

Pochi metri prima dell'arrivo in zona cambio

Pochi metri prima dell'arrivo in zona cambio

 

La stanchezza ti accompagna fino all'ultimo

La stanchezza ti accompagna fino all'ultimo

La stanchezza ti accompagna fino all'ultimo

La stanchezza ti accompagna fino all'ultimo

 

Dopo l'arrivo... si condividono gioie, dolori e passioni

Dopo l'arrivo... si condividono gioie, dolori e passioni

1 Comment

  1. by Nicola Zardini on 26 Lug ’13  08:39 Rispondi

    Amico mio, spero che questo sia solo l'inizio di un periodo di grandi soddisfazioni. Persevera e raggiungerai traguardi mai immaginati. Forza di volontà e coraggio non ti mancano, allena gambe e braccia ma soprattutto il cuore, perchè alla fine è quello che ti porterà sempre alla fine di una gara di triathlon... e ce ne vuole tanto quando "la fatica e i dolori ti avranno svuotato di tutto" (giusto per usare una citazione) e per quel che ho potuto intravedere a te questa questa caratteristica non manca. Guarda lontano, ascoltati da vicino. E' stato un piacere accompagnarti in questa prima avventura. Alla prossima.

Leave a reply

Your email address will not be published.