The town that is dying #Italy

La città che muore #20150813 (Luca Mares @ Belluno – Nikon D800 1/160 Sec F/16 mm 50 Iso 400)

La città che muore #20150813 (Luca Mares @ Belluno – Nikon D800 1/160 Sec F/16 mm 50 Iso 400)

Molti di voi si soffermeranno al semplice commentare la fotografia per quello che ne riguarda la tecnica, l’inquadratura, lo sviluppo e il fatto che non è bella e di grande effetto…

Ma proviamo ad “osservarla” per quello che rappresenta: “The town that is dyingLa città che muore“!

Una città che muore, ma cosa significa?

Basta guardare attentamente la fotografia per capire al volo che le rocce sulle quali posa non hanno vita lunga, si sgretolano nei secoli, giorno dopo giorno, divenendo sempre più deboli per supportare il forte peso di una civiltà, di un popolo che la abita, che la sfrutta economicamente nel proprio destino.

Sono passato a Civita di Bagnoregio questa estate e mi sono soffermato ad osservarla, con una certa tristezza: è là davanti a me, forte, piena di vita e con i turisti che la calpestano in ogni suo centimetro quadrato… si fa vedere imponente, ma di nascosto soffre, si affatica, silenziosamente invecchia.

La osservo nel silenzio della natura, cercando di percepirne i pensieri, l’umana sofferenza che la circonda, il destino che la accompagnerà nel proprio percorso… senza poterlo cambiare.

2 Comments

  1. by vittorio on 28 Set ’15  14:28 Rispondi

    Ciao Luca.
    Belle le cose che scrivi. Sei una bella persona.
    Un saluto

    • by Luca Mares on 29 Nov ’15  15:28

      Grazie mille Vittorio! A presto!

Leave a reply

Your email address will not be published.